Skip to main content
News

Sequestri: la Sapar precisa

05/07/2005

Per fare alcune precisazioni in merito ai sequestri effettuati in questi giorni, la Sapar ha inviato in data odierna alle redazioni dei quotidiani di Padova Il Mattino e Il Gazzettino, la seguente missiva

La scrivente Associazione Nazionale Sapar � che tutela l�attività degli operatori dell�Automatico da intrattenimento � in riferimento all�articolo apparso sulla Vostra testata, in data odierna, avente per titolo �Sequestrati duecento videopoker illegali� ritiene necessario precisare che i termini �New Slot� e �Videopoker�, richiamati più volte dall�articolo, non sono sinonimi. Al contrario, essi vanno in netta contrapposizione in quanto, mentre i videopoker � divenuti definitivamente illegali il 30 aprile 2004 � appartenevano all�ormai estinto comma 7 lettera b) dell�art. 110 Tulps, le New Slot identificano, secondo la terminologia ideata dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, gli apparecchi di cui al comma 6 dell�art. 110 Tulps, ovvero quelle che consentono vincite in denaro.

Le New Slot, peraltro, sono macchine da gioco gestite direttamente dallo Stato, tramite dei concessionari che debbono fornire il collegamento telematico on-line delle stesse, al fine di precludere qualsiasi tentativo di manomissione e di garantirne la perfetta liceità e trasparenza.

Per quanto sopra esposto, ricordiamo che gli Uffici della Segreteria Nazionale sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.
 

Condividi