News

Dalla Pria: l’automatico a tutto tondo

13/07/2005

Il messaggio che vogliamo lanciare ai gestori – afferma Paolo Dalla Pria – è di non concentrare l’attenzione esclusivamente sui comma 6, perché anche gli altri generi di apparecchi sono in grado di dare ottime soddisfazioni, purché si abbia la voglia e lo spirito di sacrificio nel cercare il locale giusto.

Il DALLA PRIA GROUP non ha certo bisogno di presentazioni, essendo sul mercato da oltre 50 anni ed avendo conquistato, ormai da tempo, una posizione preminente.

La sua attività, del resto, spazia su tutto l’orizzonte dell’Automatico da intrattenimento, grazie alla costante ed attenta opera di selezione effettuata sia in campo nazionale che a livello internazionale.

“Il messaggio che vogliamo lanciare ai gestori – afferma Paolo Dalla Pria – è di non concentrare l’attenzione esclusivamente sui comma 6, perché anche gli altri generi di apparecchi sono in grado di dare ottime soddisfazioni, purché si abbia la voglia e lo spirito di sacrificio nel cercare il locale giusto.”

E i risultati, a quanto pare, gli danno proprio ragione. “Il comma 7 – prosegue il titolare – è ancora una grande realtà. Penso in primo luogo alle redemptions, che godono di un mercato florido e offrono sempre maggiori alternative. Ma anche gli apparecchi meccanici stanno andando forte: l’ho notato coi prodotti della Show Game Inventions, di cui siamo distributori ufficiali, che stanno andando letteralmente a ruba, tanto che non riusciamo a stare dietro agli ordini. Inoltre, pensiamo che sia arrivato il momento giusto per puntare anche sulle freccette: a Roma contiamo di presentare un progetto di nostra concezione e produzione.”

Tanto per non farsi mancare nulla, Dalla Pria sta entrando di forza anche nel settore bowling, con il marchio Luniko, che non tarderà ad imporsi grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo che caratterizza i relativi prodotti.

E le macchine a premio? “Ovviamente – aggiunge Dalla Pria – noi vogliamo mantenere la nostra quota di mercato e, dopo il felice esito del Magic Multi Game Energia, stiamo lavorando ad un progetto ambizioso: quello di creare una macchina di lusso, tanto per i bar quanto per le sale, con schede del tutto nuove, attualmente in fase di studio.”

Anche se è superfluo dirlo, DALLA PRIA GROUP sarà sicuro protagonista dell’Enada di Roma. Un evento che per la casa padovana è assolutamente irrinunciabile.

“Quella di Roma è indubbiamente la nostra Fiera, ancor più di quella di Rimini, sebbene abbia un carattere più internazionale. Mentre in Romagna riusciamo ad ottenere contatti veloci, mirati ai 2/3 mesi successivi, è nella capitale che si stringono quei rapporti che vanno avanti tutto l’anno. Partecipare all’Enada di Roma, quindi, è un’operazione di immagine di cui non si può fare a meno. E ne so qualcosa io, visti i riflessi negativi che ho avuto, nella mia attività, nei primi anni ’90, quando mi sono trovato nell’impossibilità di allestire uno stand in fiera. Ma c’è di più: se, come aziende, siamo cresciute nel corso degli anni, lo dobbiamo proprio a questa esposizione, che rappresenta sempre uno stimolo per migliorarsi e per cercare cose nuove. Oltre tutto, io credo che nel momento in cui sarà superato l’handicap logistico attuale, con l’apertura del nuovo quartiere alla Magliana, Roma tornerà ad essere realmente il centro del mondo e potrà attirare l’attenzione delle aziende e degli operatori internazionali.”

www.dallapria.it

 

Condividi

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare in maniera diretta i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.