Skip to main content
News

Comunicato stampa – 22 Ottobre 2015

By 22/10/2015Marzo 15th, 2019No Comments

TAR LAZIO, TASSA 500 MLN. CURCIO (ASS. SAPAR):”ALTRA OCCASIONE PERSA, ORA ATTENDIAMO DECISIONE NEL MERITO. MI AUGURO DI NON DOVERCI RIVOLGERE A GIUDICE ESTERNO ALL’ITALIA”

“Ho appreso la notizia della decisione da parte del Tar di non sospendere  il pagamento della seconda rata che la Stabilità 2015 ha imposto alla filiera degli apparecchi, tuttavia voglio ricordare che siamo ancora in attesa della decisione nel merito”. 

È questa la replica del presidente dell’Associazione Nazionale Sapar Raffaele Curcio alla notizia che il  Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha negato la sospensiva sui ricorsi contro la tassa dei 500 milioni che la legge di stabilità ha addossato alla filiera del gioco.

“Certamente questa è un’altra occasione persa per analizzare profondamente il settore – ha proseguito Curcio – e dare la possibilità di rivisitazione di una norma iniqua e non proporzionata.  Ci auguriamo di non dover trovare ristoro in un giudice esterno all’Italia”.
Condividi