Skip to main content
News

Giochi, mobilitazione degli operatori pugliesi contro la Manovrina

By 29/04/2017Marzo 15th, 2019No Comments

Bari, 29 aprile 2017. Cresce la protesta degli operatori pugliesi del settore del gioco pubblico e legale. La delegazione Sapar guidata da Domenico Distante, riunitasi ieri nell’assemblea dei soci congiunta con la delegazione della Basilicata,  è pronta a partecipare alla manifestazione indetta dall’associazione nazionale a Roma, in piazza Montecitorio, dopo l’approvazione della cosiddetta Manovrina. Sale la preoccupazione e il disagio dei lavoratori del comparto, ancora una volta colpiti da nuove imposte che rischiano di mettere in ginocchio le aziende del settore e il relativo indotto occupazionale. Il presidente Distante si sta adoperando affinché anche le sigle sindacali possano prendere parte alla manifestazione di mercoledì prossimo: in gioco c’è il futuro di centinaia di migliaia di lavoratori e delle loro rispettive famiglie. Inoltre è stata indetta una raccolta firme dei rappresentanti legali delle aziende, degli esercenti e di tutti i lavoratori, che sarà consegnata ai parlamentari pugliesi, al fine di dare un’ulteriore segnale della crisi inarrestabile che il settore degli apparecchi da intrattenimento sta subendo ormai da troppi anni.

Condividi