News

Fondazione antiusura: “dati sul gioco manipolati”,

12/03/2019

E’ ancora una volta evidente che i dati sul gioco diffusi ieri dalla Fondazione Antiusura San Nicola e Santi Medici di Bari durante la presentazione del rendiconto annuale su usura e azzardo sono artatamente manipolati col semplice scopo di generare enfasi e sensazionalismo di circostanza.  La Fondazione presieduta da don Alberto d’Urso non è nuova nell’utilizzare  bizzarre estrapolazioni matematiche pur di puntare i riflettori su un fenomeno sul quale,  demonizzando il comparto del gioco di Stato, si corre il rischio di confondere le idee e di generalizzare concetti che andrebbero analizzati con un approccio diverso e anche più scientifico.  Così facendo non si rende alla comunità un servizio serio e oggettivo.  Cominciamo col dire che i dati riportati dalla Fondazione sul gioco di Stato nei vari comuni pugliesi riferiti al 2017 non sono rispondenti alla realtà poiché la Fondazione, violando un sano principio di correttezza, omette di considerare  cifre e percentuali che sono pubbliche, alla portata di tutti, messe a disposizione dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli consultando il proprio sito.  Si “scopre” ad esempio dalla Fondazione che il Comune di Casamassima, nel Barese, sarebbe la capitale del gioco con quasi 4mila euro di spesa pro capite. Nulla di più falso se si considera che ai fini del calcolo è stato riportato quale unico riferimento il dato sulla spesa al quale non è stato (volutamente) detratto l’ammontare complessivo delle vincite.  Seguendo questo  principio elementare si ottiene un spesa annua pari a 13.679.808 euro che ripartita per abitante ammonta a poco più di 690 euro di spesa pro capite rispetto ai 4mila euro indicati dalla Fondazione.  Dunque una spesa giornaliera per abitante pari a 1.89 euro, ben lontana da cifre così esorbitanti e suggestive nell’immaginario collettivo.

FONTE
Condividi

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare in maniera diretta i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.