News

Baretta (Mef): completare percorso iniziato in Conferenza Unificata per tutelare imprese e salute.

29/11/2019
gioco mef

“Quello del gioco pubblico è un tema molto delicato. E’ necessario trovare un punto di equilibrio tra i rischi che il gioco comporta, attraverso la prevenzione della ludopatia, e la lotta all’illegalità che va diffondendosi”. E’ quanto ha detto il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e Finanze, Pier Paolo Baretta, intervenendo al Convegno “Giochi senza frontiere” presso l’Università degli Studi di Salerno. “Trovare questo punto di equilibrio tra le esigenze delle imprese e la tutela della salute è difficile: la lotta alla ludopatia porta a un ridimensionamento dell’offerta. Abbiamo portato da 400 mila a 250 mila le Awp presenti sul territorio, avviando un percorso per la riduzione dei punti di offerta del gioco, ma mentre facciamo questo intervento dobbiamo stare attenti che dall’altra parte non vi sia una ripresa del gioco illegale. Dobbiamo completare quanto iniziato in Conferenza Unificata, quanto abbiamo iniziato non si è compiuto”.

fonte

Condividi

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare in maniera diretta i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.