in evidenzaNews

Basilicata, in regione accordo unanime per salvare le attività esistenti. Martedì prossimo la discussione del PDL in Consiglio.

04/02/2020

Ringrazio vivamente il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, l'assessore alle Attività produttive Francesco Cupparo e il presidente della quarta commissione nonché primo firmatario della proposta di legge, Massimo Zullino per averci ricevuto e consentito di esporre le nostre ragioni nei confronti di una legge troppo stringente nei confronti del settore gioco. Siamo stati rassicurati che vi è unanimità da parte del consiglio sulla necessità di salvare le attività esistenti; inoltre si sta cercando di trovare la quadra affinché la proposta di legge possa essere discussa in consiglio regionale martedì prossimo

Franco AngelastriSapar

Tutti d’accordo sull’esigenza di salvaguardare le attività di gioco esistenti in regione Basilicata. Con questa rassicurazione da parte del governatore Vito Bardi si è concluso l’incontro fra alcuni rappresentanti della regione Basilicata e una delegazione di manifestanti Sapar, scesi oggi in piazza a Potenza per evidenziare le pesanti conseguenze che subiranno le piccole e medie imprese del comparto giochi e i relativi occupati, qualora non venisse approvata la proposta di modifica della legge regionale n. 30 del 27/10/2014.

All’incontro erano presenti per Sapar Franco Angelastri e Giovanni De Palma, in rappresentanza di Confcommercio Damiano Laterza, figlio del presidente della Delegazione Basilicata Rocco Laterza, e Giuliano Salerno della Fit.

“Ringrazio tutti gli operatori della filiera del gioco di Stato che ancora una volta hanno risposto presente all’appello di Sapar, accorrendo numerosi in piazza per manifestare a difesa del diritto al lavoro” ha concluso Franco Angelastri.

Soddisfatto dell’incontro anche il presidente dell’Associazione Nazionale Sapar Domenico Distante, che ha seguito la manifestazione da Londra dove sta presenziando con i vertici europei del settore gioco all’inaugurazione della fiera internazionale ICE: “Anche se mi trovo all’estero voglio rappresentare il mio più vivo ringraziamento al presidente Bardi, all’assessore Cupparo e al presidente della IV commissione Zullino per il proficuo incontro odierno con la delegazione Sapar e per la disponibilità che la regione ha sempre manifestato nei nostri confronti, non tirandosi mai indietro di fronte alle nostre richieste di incontro e dialogo, diversamente da altri consigli regionali che spesso hanno rifiutato anche un semplice colloquio conoscitivo. Un sentito ringraziamento anche a Franco Angelastri e Giovanni De Palma per l’impegno profuso in questi giorni, così come al presidente della delegazione Sapar Basilicata Rocco Laterza e tutti gli operatori presenti. Ringrazio infine tutte le altre associazioni di categoria che hanno accolto l’appello di Sapar a partecipare alla manifestazione, ovvero Fit Basilicata, Assotabaccai Basilicata e Confcommercio. Perché è vero che da soli si cammina veloci, ma insieme si va lontano”.

Condividi

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare in maniera diretta i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.