Skip to main content
in evidenzaNews

“Incondizionata solidarietà” al consigliere Diego Sarno

17/04/2021

“Incondizionata solidarietà” al consigliere regionale del Partito Democratico Diego Sarno, minacciato di morte sui social per il semplice fatto di “difendere le proprie idee nell’ambito di questo pur aspro confronto che ci sta coinvolgendo su fronti contrapposti”.  “L’espressione del dissenso politico, della rabbia e della frustrazione ha un limite: il rispetto delle regole democratiche. Ma, prima ancora, esistono dei principi naturali, preesistenti alle norme scritte, che dovrebbero guidare la coscienza e l’agire quotidiano di ogni membro appartenente ad una comunità improntata sulle regole del vivere civile”. Sentiamo pertanto il dovere di esprimere  – nel contesto di questa battaglia politica in cui gli operatori del gioco legale, oltre a difendere il proprio lavoro, stanno rivendicando i  principi basilari dello stato di diritto compromessi dalla legge regionale sui giochi – “la più ferma condanna nei confronti di chiunque utilizzi metodi o linguaggi che travalichino i limiti del rispetto umano, delle leggi e di quelle regole morali che dovrebbero sorreggere il senso di appartenenza ad una comunità civilmente evoluta”.   

Condividi