Skip to main content
News

Decreto Green Pass: le nuove misure

25/11/2021

Il governo ha approvato il nuovo decreto sul Green Pass per provare ad arginare i contagi Covid della quarta ondata.

Ma quali sono le novità importanti del nuovo Super Green Pass?

Resta tutto aperto e ancora validi i colori delle zone, ma le restrizioni della zona arancione saranno valide solo per chi non ha il nuovo Green Pass.

A decorrere dal 6 dicembre il nuovo Green Pass vale solo per coloro che sono o vaccinati o guariti e saranno i soli a poter accedere ai luoghi di socializzazione quali cinema, teatri, bar e ristoranti al chiuso, eventi sportivi (quindi anche stadi e palazzetti) e cerimonie pubbliche. 

Le persone che non sono guarite o vaccinate possono comunque facendo un tampone andare a lavoro, accedere ai servizi primari e prendere i mezzi di trasporto.

Tra le altre novità c’è anche l’obbligo del nuovo Green Pass per gli alberghi e l’obbligo vaccinale esteso dal 15 dicembre anche per gli insegnanti, personale amministrativo di scuola e sanità, e forze dell’ordine.

In generale la situazione degli ospedali in Italia è ancora sotto la soglia critica, ma i contagi stanno aumentando in modo importante. La percentuale di occupazione delle terapie intensive su base nazionale è al 6%.

L’obiettivo del Governo è quello di contenere i contagi e accelerare sulla terza dose.

La durata di validità del Green pass viene ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi.

Scarica la scheda del Decreto——  Decreto Super Green Pass

Scarica DL “green pass lavoro”—– DL “green pass lavoro” Conversione in legge

 

Condividi