Skip to main content
News

L’indagine sui videogiocatori in Italia

02/08/2022

Il mondo dei videogiochi si è evidentemente evoluto negli ultimi anni, grazie soprattutto alle nuove tecnologie che hanno reso il gioco più dinamico ed esperienziale.

Passione, socialità e relax sono i motivi principali che spingono le persone a giocare in un mondo, quello del gioco, sempre più ampio dove si passa dal quiz show fino al gioco di fantascienza più di nicchia.

In una recente indagine di Hearts & Science si è parlato del tema dei videogiocatori in Italia. Emanuele Giraldi, Managing Director, ha ricordato per quale ragione le persone giocano: “I motivi per i più giovani sono soprattutto la socialità e la passione, mentre i più adulti ricercano un momento di relax”.

Ma anche tra uomini e donne cambiano gli approcci: “Gli uomini, secondo ciò che risulta dal sondaggio, giocano per passione e per condividere l’esperienza con altri, per le donne, invece, giocare è un passatempo, che permette loro di testare le proprie abilità e anche di imparare e migliorarsi”.

Dall’indagine è emerso, inoltre, che il gaming è un mezzo d’intrattenimento in grado di contaminare altri ambiti, come musica, cinema, arte e così via.

Anche questa indagine dimostra i motivi che spingono le persone ad avvicinarsi al gioco: socialità, intrattenimento e apprendimento.

Condividi