Skip to main content
News

Anci 2022, parola al presidente di Sapar Domenico Distante

23/11/2022

Domenico Distante 2-kVzC-U46080776081631ILH-512x384@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno

Per il terzo anno consecutivo Sapar è presente con il suo stand all’assemblea nazionale di Anci. Ai microfoni di Agimeg, il presidente, Domenico Distante, ha spiegato i motivi della presenza dell’associazione nazionale dei gestori del gioco di Stato a Bergamo. 

“Il nostro intento è quello di essere sempre al fianco delle istituzioni e poter spiegare loro come funziona il nostro settore – dice Distante -, è giusto stare vicino alle istituzioni e fornire spiegazioni per il bene comune”.

Sul futuro del gioco, il presidente di Sapar dice: “Aspettiamo da questo Governo un riordino del gioco pubblico su tutto il territorio, perchè il settore non può più sopportare quanto accade ogni giorno in territori comunali o regionali”.

Distante ha concluso dicendo che “è indispensabile arrivare a un riordino, per dare serenità a imprese ed ai lavoratori. Le nostre aziende sono da anni nel settore e hanno investito in un gioco pubblico, di Stato”.

Condividi