Skip to main content
in evidenzaNews

Isi comma 7: delucidazioni da parte di Adm

By 27/02/2023No Comments

ISI COMMA 7: DELUCIDAZIONI DA PARTE DI ADM

Si comunica che con la circolare nr.6/2023 l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha chiarito che gli imponibili Isi restano per il momento invariati rispetto a quelli dello scorso anno come da tabella allegata.

APPARECCHI COMMA 7 A E 7 C (ANTE E POST 2003) E APPARECCHI MECCANICI ED ELETTROMECCANICI NON RICOMPRESI NELL’ELENCO AMEE (ES:REDEMPTIONS).

Fa fede ai fini del pagamento dell’imposta sugli intrattenimenti il momento del rilascio del nulla osta. La modalità di sospensione del nulla osta sono sempre le stesse:

1) Restituzione del nulla osta entro il 31/12 dell’anno precedente;

2) Procedura di sospensione nulla osta entro il 31/12 sull’area del Portale Adm riservata agli apparecchi senza vincita in denaro (Adempimenti sul portale Adm:“Richiesta per la sospensione del nulla osta di esercizio”-cambio di ubicazione attraverso la funzionalità “Dichiarazione di cambio di ubicazione per apparecchi in possesso di titolo autorizzatorio valido”).

3) Pagamento in dodicesimi in ragione della frazione di anno di effettiva installazione dal momento della restituzione del nulla osta al gestore (Adempimenti sul portale Adm:modulo “richiesta restituzione nulla osta di esercizio”).

APPARECCHI MECCANICI ED ELETTROMECCANICI RICOMPRESI NELL’ELENCO AMEE (ES CALCIOBALILLA, FRECCETTE)

Il versamento dell’Isi può essere effettuato come al solito utilizzando l’allegato A che si rende disponibile in uno col presente comunicato. Non è prevista una procedura di sospensione del titolo autorizzatorio e di sospensione sul portale trattandosi di apparecchi senza nulla osta.


LE SCADENZE

La scadenza per il versamento annuale è il 16 Marzo per apparecchi non disinstallati entro il 31/12 dell’anno precedente o installati prima del 1°Marzo del medesimo anno.

Per gli apparecchi installati successivamente al 1° Marzo l’imposta si paga in dodicesimi in ragione della frazione di anno di effettiva installazione.

Per gli apparecchi meccanici ed elettromeccanici (Es Calciobalilla, flipper, freccette) ricompresi nell’Elenco Amee l’Isi si paga in ragione della frazione di anno residua di effettiva installazione entro il 16 del mese successivo a quello di prima installazione anche per apparecchi installati tra il 1°Gennaio ed il 1° Marzo. La scadenza per il pagamento dell’Isi per tutto l’anno è sempre il 16 Marzo.

 


PROSPETTO IMPONIBILI E CALCOLO IMPOSTE

(Per quanto riguarda l’Iva i seguenti importi valgono per tutti i gestori che operino in regime di forfait ai sensi dell’art.74, comma 6, del DPR 633/972; per i gestori che invece hanno optato per il regime iva-ordinario, l’iva si paga sugli incassi, residuando la sola ISI da calcolare sull’imponibile)

 

Categoria di appartenenza Collocazione tipologica Imponibile forfetario
AM 1 Biliardo e apparecchi similari attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo € 3.800,00ISI: € 304IVA: € 418,00
AM 2 Elettrogrammofono e apparecchi similari attivabili a moneta o gettone € 540,00ISI: € 43,20IVA: € 59,40
AM 3 Apparecchi meccanici attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo:calcio balilla-bigliardini e apparecchi similari € 510,00ISI: € 40,80IVA: € 56,10
AM 4 Apparecchi elettromeccanici attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo:Flipper-gioco elettromeccanico dei dardi e apparecchi similari € 1.090,00ISI: € 87,20IVA: € 119,90
AM 5 Apparecchi meccanici e/o elettromeccanici per bambini attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo:congegno a vibrazione tipo “Kiddie rides” e apparecchi similari € 520,00ISI: € 41,60IVA: € 57,20
AM 6 Apparecchi elettromeccanici attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo:gioco a gettone azionato da ruspe e apparecchi similari € 1.630,00ISI: € 130,40IVA: € 179,30

 


 

APPARECCHI DI CUI ALL’ART. 110 TULPS COMMA 7, LETT. A E LETT.C.

(per quanto riguarda l’Iva i seguenti importi valgono per tutti i gestori che operino in regime di forfait ai sensi dell’art.74, comma 6, del DPR 633/972; per i gestori che invece hanno optato per il regime iva-ordinario, l’iva si paga sugli incassi, residuando la sola ISI da calcolare sull’imponibile)

Imponibile € 1.800,00 ISI = € 144,00 IVA = € 198,00 (forfettaria)

Condividi