Skip to main content
in evidenzaNews

SPETTACOLO VIAGGIANTE: PROROGATI I TERMINI PER AUTOCERTIFICAZIONI E OMOLOGHE APPARECCHI COMMA 7

By 29/06/2023No Comments

sicurezza-attrazioniSi comunica che, per effetto della Determinazione Direttoriale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli pubblicata in data odierna, sono stati prorogati al 30 Giugno 2024 i termini per le autocertificazioni degli apparecchi di cui all’art.110 comma 7 del Tulps.

E’stato inoltre prorogato al 31/12/2024 il termine per le omologhe degli apparecchi che emettono tickets (“Redemptions”) installati nelle attività di spettacolo viaggiante.

Si ricorda che è possibile autocertificare la presenza di un apparecchio in un’attività di spettacolo viaggiante senza indicazione del luogo di ubicazione e successivamente trasferirlo in altra tipologia di attività dichiarando da quel momento anche l’indirizzo del locale di installazione.

Di seguito il vademecum riassuntivo per ogni tipologia di apparecchio.

VADEMECUM RICHIESTA NULLA OSTA PROVVISORI COMMA 7 ED OMOLOGHE NELLE ATTIVITA’ DI SPETTACOLO VIAGGIANTE DI CUI ALL’ART.69 TULPS

 

 

TIPOLOGIA APPARECCHI ADEMPIMENTI E SCADENZE
Apparecchi comma 7 ante 2003

Richiesta di nulla osta sostitutivo e Rfid entro il 30 Giugno 2024 (dal 1°Luglio 2024 tali apparecchi potranno essere installati solo con nulla osta sostitutivo)

Omologa entro il 31/12/2024

Apparecchi meccanici ed elettromeccanici (attuali apparecchi 7 c bis e 7 c ter, cioè flipper, calciobalilla etc.) Richiesta di nulla osta e Rfid entro il 30 Giugno 2024 (dal 1°Luglio 2024 tali apparecchi potranno essere installati solo con nulla osta sostitutivo). Omologa entro il 31/12/2024 per gli apparecchi che possono emettere tickets
Apparecchi 7 A  e 7 C post 2003

Richiesta di nulla osta di messa in esercizio sostitutivo entro il 30 Giugno 2024 (dal 1°Luglio 2024 tali apparecchi potranno essere installati solo con nulla osta sostitutivo)

Niente omologa

Apparecchi 7 A o 7 C installati al 1°Luglio 2022 in attività di spettacolo viaggiante e non dotati di nulla osta (perché mai richiesti anche se obbligatori, Es. simulatori o apparecchi dotati di scheda di gioco con gioco di abilità senza vincita in denaro)

Richiesta nulla osta e Rfid entro il 30 Giugno 2024 (dal 1°Luglio 2024 tali apparecchi potranno essere installati solo con nulla osta). Omologa entro il 31/12/2024

Apparecchi comma 7 installati al 1°Luglio 2023 nelle sale c.d. Lan o destinate agli Esports (compresi gli apparecchi che consentono il gioco tramite collegamento da remoto con elementi hardware e software che consentono esclusivamente il collegamento a piattaforme on line destinate esclusivamente al gioco senza vincita in denaro)

Richiesta di nulla osta e Rfid entro il 30 Giugno 2024 (dal 1°Luglio 2024 tali apparecchi potranno essere installati solo con nulla osta). Comunque tali attività, qualora non siano già in possesso di autorizzazione o Scia, devono formulare istanza per licenza ex art.69 Tulps prevista per i “Padiglioni e la sale di intrattenimento” entro il 1°Luglio 2023

 

Condividi